La scelta sicura per ogni abitazione

“Un rubinetto che eroga acqua bollente: è sicuro?”: questa è la domanda che ci viene fatta più spesso sul sistema Quooker. La nostra risposta è che il rubinetto Quooker, in realtà, è la scelta più sicura per ogni abitazione.

Il flusso d’acqua non è un getto solido

La manopola sicura e l’anello illuminato lo rendono improbabile, ma immagina per un secondo di tenere le mani sotto il flusso di acqua bollente. Tireresti indietro le mani prima di scottarti gravemente, perché il flusso d’acqua bollente, pur essendo caldo, non è solido, ma costituito da gocce sottili. Una grandissima differenza, quindi, rispetto al getto d’acqua solido che ti colpirebbe se il bollitore cadesse. In quel caso, potresti riportare immediatamente ustioni gravi. Ecco un altro valido motivo per cui Quooker rappresenta la scelta piú sicura per gestire l´acqua bollente in casa.

La manopola a prova di bambino

Un sofisticato sistema di sicurezza garantisce che un Quooker non eroghi mai automaticamente acqua bollente. Devi prima premere la maniglia due volte e poi girarla: solo allora l’acqua bollente uscirá dal rubinetto. Questo sistema è stato ampiamente testato. Il complesso movimento premi-gira riduce notevolmente il rischio di aprire “accidentalmente” il rubinetto dell’acqua bollente. Questo aiuta a proteggere i bambini piccoli e curiosi. Inoltre, il pulsante è dotato di un anello luminoso, che si illumina quando il rubinetto è acceso per avvisare l’utente: “Attenzione, sto erogando acqua bollente!”.

Un rubinetto isolato e girevole

Per diminuire ulteriormente il rischio di ustioni, i rubinetti Quooker vantano alcune caratteristiche sofisticate. Ad esempio, sono dotati di una canna di erogazione girevole che puoi puntare con precisione, ad esempio per riempire una brocca o una pentola. La canna di erogazione è ben isolata in tutti i modelli, per cui non correrai il rischio di scottarti dopo aver azionato il rubinetto Quooker.

I Quooker non possono ribaltarsi

I Quooker sono saldamente fissati alla superficie di lavoro, per cui non possono ribaltarsi come invece può capitare con un bollitore o una pentola d’acqua sul piano cottura. I bollitori e le pentole, infatti, sono responsabili della maggior parte degli incidenti legati all’acqua bollente. Può trattarsi di bambini che afferrano il cavo sciolto del bollitore e si rovesciano l’acqua addosso, oppure anche tu, sbadatamente, potresti urtare il piano cottura. Incidenti di questo tipo sono semplicemente impossibili con un Quooker.